Blog Post

Cioccolato: perché fa bene mangiarlo a colazione

cioccolato

Golosi di tutto il mondo, gioite: che siate a dieta o meno c’è una buona notizia per voi, soprattutto se i vostri dolci preferiti sono a base di cioccolato.

Gli studi più recenti su questo prezioso alimento dimostrano che può essere consumato anche quotidianamente e che non solo non fa male, ma se mangiato in determinate modalità può essere un buon alleato anche di una dieta dimagrante.

I dolci al mattino fanno bene

Uno dei segreti per trarre quanti più benefici possibili dal cioccolato è quello di mangiarlo a colazione. Già nel 2012 la ricerca di un gruppo di ricercatori di Tel Aviv ha dimostrato che mangiare un dolcetto come primo pasto della giornata aiuta a velocizzare il metabolismo e allo stesso tempo riattiva più velocemente le funzioni cerebrali e dà tanta energia immediatamente spendibile. Inoltre, se già al mattino si mangia un dolce, è altamente probabile che durante la giornata si senta meno la necessità di consumare altri dolci o il cosiddetto junk food, il cibo spazzatura, perché si stabilizza l’apporto calorico giornaliero e il corpo chiederà meno calorie durante il giorno.

Ovviamente è anche una questione psicologica: sapere di aver cominciato la giornata mangiando un dolce da un lato farà sentire appagati e dall’altro darà un leggero senso di colpa che farà evitare di mangiare cibi troppo calorici durante il giorno. Inoltre, sapere di avere uno dei propri cibi preferiti a colazione aiuta anche a svegliarsi più in fretta e di buonumore, quest’ultimo, tra l’altro, è favorito dalla serotonina presente nel cioccolato.

Il cioccolato a colazione può far bene alla linea

Sia chiaro: il cioccolato è comunque un dolce, ottenuto dalla lavorazione del cacao, dunque consumato in grandi quantità fa male, perché fa ingrassare e rovina la pelle. Tuttavia, a differenza di altri tipi di dolci, non è vietato a chi sta a dieta, anzi, può rivelarsi utile al fine di dimagrire.

Intanto ricordiamo che tra gli aspetti positivi del cioccolato c’è il fatto che esso è ricco di polifenoli, molecole antiossidanti che hanno un ruolo importante nel proteggere i vasi sanguigni e abbassare la pressione. Chi lo consuma abitualmente ha meno rischi di essere colpito da un ictus.

Affinché il cioccolato non faccia ingrassare e anzi si riveli un supporto a una dieta dimagrante è meglio mangiarlo di mattina, sia perché è la parte della giornata in cui consumiamo più calorie e il metabolismo è più veloce, sia perché in questo modo ne sentiremo meno il bisogno durante il giorno. L’ideale per chi è a dieta, ovviamente, è il cioccolato fondente, con un alto contenuto di cacao e il minor contenuto possibile di zuccheri e burro. Questo tipo di cioccolato si può consumare anche per dei piccoli spuntini perché, come ha dimostrato una ricerca della dottoressa Beatrice Golomb dell’Università di San Diego, chi mangia il cioccolato fondente spesso, ma in piccole quantità, ha un indice di massa corporea più basso.

Il cioccolato fa bene al cervello

Numerosi studi, tra cui uno condotto presso l’Università degli Studi dell’Aquila e pubblicato sulla rivista Frontiers in Nutrition, dimostrano che il cioccolato migliora le funzioni cognitive e l’apprendimento.

In particolare è merito dei flavonoidi, che hanno effetti benefici sulla salute cardiovascolare e possono aumentare il volume del sangue cerebrale nel giro dentato dell’ippocampo, che è particolarmente colpita dall’invecchiamento e da essa può dipendere il declino della memoria con l’avanzare dell’età.

L’assunzione regolare di cioccolato può però contrastare questo declino. L’ideale, per ottenere questo effetto, è mangiare uno o due quadratini di fondente al giorno (circa 10-20 grammi). Meglio se è extra fondente, ossia al 70% minimo.

Perché mangiare cioccolato fondente al mattino

✓ Mangiando cioccolato fondente al mattino si riduce il bisogno di dolci durante la giornata.
✓ Ha un effetto positivo sulle funzioni cognitive.
✓ È appagante e ne risente anche l’umore

Specialità al cioccolato fatte a mano

Sull’e-commerce di Artigiano in Fiera, lo shop online in cui gli espositori di Artigiano in Fiera promuovono tutto l’anno i propri prodotti, trovi il migliore cioccolato artigianale italiano (a proposito di cioccolato fondente prezzo…il costo varia in base alla tipologia e al metodo di lavorazione, si aggira intorno ai 7-10 al kg).

Prova i cioccolatini artigianali al tartufo nero di Norcia, il set degustazione tartufi e praline, la tavoletta di cioccolato al latte artigianale alle nocciole e tante altre golosità!

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Tutte le proprietà del succo di bergamotto

Succo di bergamotto proprietà: oltre a essere un’ottima soluzione per la spremuta...

Come profumare la casa al naturale

Come profumare la casa con rimedi naturali evitando di usare prodotti chimici...

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Non è sempre facile indovinare il regalo di Natale più giusto per...

Lascia un commento

campi obbligatori *

I segreti della Calabria, patria del bergamotto: la bellissima punta dello “Stivale”

Amari digestivi, un classico fine pasto

Tutte le proprietà del succo di bergamotto

I migliori dolci di Pasqua artigianali, e qualche chicca inaspettata

Mente sana in corpo sano

Lisola: la biancheria che sognavamo

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M