Blog Post

Prugne: secche o fresche sono un concentrato di vitalità

Prugne secche o fresche fanno bene alla salute

Le prugne sono frutti che in Italia troviamo a tarda estate fino all’inizio dell’autunno. Vengono coltivate in tutta Europa, ma anche negli Stati Uniti, anzi, le più famose sono proprio quelle della California. Arrivano a maturazione nel mese di luglio e si possono trovare fino a settembre inoltrato, nel Sud anche a ottobre.

Differenza tra prugne e susine

Spesso di fa confusione tra prugne e susine, credendo che siano due frutti diversi, invece, tutti i frutti della pianta Prunus domestica si chiamano susine e generalmente assumono il nome di prugne quando sono secche.

Esistono moltissime varietà e hanno colori che fanno dal giallo a quelle che viene proprio definito “color prugna”, ossia un rosso borgogna tendente al viola. Anche la forma più variare, ci sono quelle più tonde e quelle con una forma ovale.

Prugne: le proprietà e i benefici

Ogni prugna è un piccolo concentrato di proprietà benefiche per il nostro corpo, ma ovviamente non bisogna esagerare, perché mangiandone un numero spropositato può provocare problemi gastrointestinali. L’ideale è mangiare tre prugne al giorno.

Le prugne fresche sono composte all’88% di acqua, contengono vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E K e J, sono ricche di sali minerali, in particolare calcio, magnesio, potassio, fosforo, zinco, rame, fluoro, boro, manganese, sodio e ferro. Sono indicate per gli sportivi, per chi ha problemi muscolari e per chi soffre di anemia, non solo perché, come abbiamo visto, contengono ferro, ma anche perché grazie alla presenza di vitamina C ne agevolano anche l’assorbimento.

Essendo anche ricche di fibre sono un toccasana per chi ha l’intestino pigro: chi soffre di stitichezza ricorre alle prugne sia fresche, sia secche oppure ne beve il succo o mangia la confettura. Poiché contengono vitamina A, beta-carotene, criptoxantina-beta, luteina e zeaxantina, fanno bene alla pelle: evitano l’insorgere dell’acne e contrastano la comparsa delle rughe. Inoltre vitamina C, aiuta a rafforzare il sistema immunitario, mentre i sali minerali di cui sono ricche sono un toccasana per chi si sente spossato, ha sudato troppo per il caldo o per aver praticato attività fisica.

Prugne secche: perché fanno così bene

Le prugne secche sono spesso più indicate di quelle fresche perché in esse la concentrazione di sostanze nutrienti è di gran lunga maggiore. Se usate a scopo lassativo ne bastano tra i 50 e i 100 grammi, inoltre sono perfette per gli sportivi perché hanno proprietà toniche ed energizzanti.

Sono indicate anche per le donne in menopausa per contrastare l’osteoporosi, inoltre, poiché sono ricche di antiossidanti che contrastano i radicali liberi, aiutano a prevenire malattia gravi come quelle cardiovascolari o i tumori.

L’indice glicemico delle prugne secche è 29 e, nonostante siano ricche di zuccheri, non causano picchi glicemici grazie alle fibre, al sorbitolo e al fruttosio che rallentano l’assunzione degli zuccheri.

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Come profumare la casa al naturale

Come profumare la casa con rimedi naturali evitando di usare prodotti chimici...

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Non è sempre facile indovinare il regalo di Natale più giusto per...

Liquori per dolci: i migliori ingredienti per ricette di dessert sfiziosi

I liquori sono spesso degli ingredienti molto utili, in alcuni casi addirittura...

Lascia un commento

campi obbligatori *

Lisola: la biancheria che sognavamo

ARTIGIANO IN FIERA 2023 BIOLOGICO, VEGANO, SENZA GLUTINE E I PRODOTTI DELLO STARE BENE

Come profumare la casa al naturale

Risotto alla birra: con lo speck e ai funghi. Due ricette facili

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Lebkuchen, i biscotti di Natale altoatesini: tutto il gusto della tradizione

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M