Blog Post

Tè Matcha: usi e benefici del tè verde giapponese e come si beve

Tè matcha - tè verde giapponese

Il tè matcha è considerato il migliore tra i tè verdi giapponesi perché è in assoluto il più ricco di antiossidanti: secondo quanto affermato dal nutrizionista inglese Ian Marber, infatti, questa particolare varietà di tè contiene 127 volte il contenuto di antiossidanti del normale tè verde, inoltre è ricca di polifenoli, diversi aminoacidi e l’acido glutammico.

È originario della Cina, dove veniva utilizzato dai tempi della dinastia Tang (dal 618 al 907), ma ormai viene coltivato soprattutto nella zona di Uji, in Giappone, vicino a Kyoto. È lì che vengono prodotte le migliori foglie di Tencha in regime di conversione biologica. Ci sono due tipi di tè matcha: il koicha, che è più spesso ed è ottenuto da piante che hanno più di 30 anni, e l’usucha, che è sottile ed è ottenuto da piante che hanno meno di 30 anni.

La caratteristica principale di questa varietà di tè è che viene coltivata al riparo dal sole e il processo di ombreggiatura può durare anche alcune settimane. Le foglie vengono poi raccolte a mano e ridotte in una polvere finissima dal colore verde giada, grazie all’utilizzo di mulini in pietra. Grazie a questa lavorazione il tè conserva tutte le sue proprietà. Vediamo quali sono.

Le proprietà del Tè Macha

Tè matcha come si beve

Il tè matcha è ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla, carotene e, come abbiamo anticipato, di antiossidanti, polinomi, aminoacidi. Questo significa che il suo uso ha moltissimi benefici. In particolare è considerato uno straordinario alleato contro l’invecchiamento grazie al contenuto di 70 mg di catenine per ogni grammo di tè. Inoltre è un ottimo drenante e disintossicante, aiuta a combattere malattie di origine nervosa e infiammatoria che possono interessare l’apparato gastrointestinale.

Integrandolo nella propria dieta, aiuta a prevenire l’infarto e l’ipertensione e contribuisce a tenere sotto controllo il colesterolo “cattivo” e il diabete. Inoltre, grazie all’alto contenuto di carotene e polifenoli, protegge la pelle dalle scottature. È consigliato a chi vuole dimagrire, perché dà un senso di sazietà e dunque riduce il senso di fame, inoltre è diuretico e dunque un toccasana per perdere peso. Fa bene anche al fegato ed è un buon rimedio per chi soffre di iperacidità gastrica. Ha anche proprietà antimutageniche grazie alle quali aiuta a proteggere l’organismo da agenti inquinanti come fumo o smog.

Il tè matcha è perfetto anche per chi ha bisogno di restare vigile, attento, ma non sopporta il caffè, ma ovviamente questo è anche il motivo per cui non si può abusarne, altrimenti si rischiano gli effetti negativi tipici di chi abusa di caffeina (tremori, tachicardia, stato di agitazione eccessiva). In generale, nelle dosi giuste, è utile contro lo stress psico-fisico.

I principali usi del Tè Macha

Tè macha usi in cucina

Come abbiamo detto, il tè macha si presenta come una polverina di un bellissimo verde giada. Esso non viene preparato per infusione, ma per sospensione, quindi la polvere, setacciata, viene versata nell’acqua: in questo modo le sostanze che contiene vengono preservate e sono di conseguenza più efficaci.

Basta versare mezzo cucchiaino di tè matcha in una tazza con 50 ml di acqua a temperatura ambiente, oppure si può usare il chasen, che è un frustino di bambù che i giapponesi usano proprio per questo tè ed evita la formazione di grumi. Va bevuto senza filtrarlo subito dopo aver finito di girarlo, perché in questo modo la schiuma è cremosa e il tè è più dolce. La sua caratteristica è di avere un retrogusto aspro.

Il tè matcha viene usato dai giapponesi nella cerimonia del tè, un rito sociale e spirituale che rientra tra le arti tradizionali zen. Gli inglesi, che lo hanno riscoperto negli ultimi anni, lo utilizzano anche nelle insalate, nelle zuppe e nello yogurt. Viene utilizzato anche come colorante naturale, come spezia, ma soprattutto nei dolci, dal gelato ai biscotti, dalle torte ai muffin, passando per tiramisù e cioccolatini.

I punti di forza del tè Matcha

Consigliati per te:

[metaslider id=”54698″]

Riassumiamo i punti di forza del tè Matcha:

✔ Aiuta a prevenire molti disturbi, incluse le malattie cardiovascolari.
✔ È ricco di vitamine, aminoacidi e antiossidanti.
✔ Aiuta a rallentare l’invecchiamento.
✔ Può essere d’aiuto a chi vuole perdere peso.
✔ È ottimo per chi ha bisogno di restare vigile e mantenere la concentrazione.

Come trovare il tè Matcha online:

Su Artimondo trovate il tè Matcha in capsule e in bustine solubili. Oppure potete provare l’infuso di tè, spinaci e matcha con citronella, paprika e coriandolo.

READ ARTICLE IN ENGLISH

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Come profumare la casa al naturale

Come profumare la casa con rimedi naturali evitando di usare prodotti chimici...

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Non è sempre facile indovinare il regalo di Natale più giusto per...

Liquori per dolci: i migliori ingredienti per ricette di dessert sfiziosi

I liquori sono spesso degli ingredienti molto utili, in alcuni casi addirittura...

Lascia un commento

campi obbligatori *

Lisola: la biancheria che sognavamo

ARTIGIANO IN FIERA 2023 BIOLOGICO, VEGANO, SENZA GLUTINE E I PRODOTTI DELLO STARE BENE

Come profumare la casa al naturale

Risotto alla birra: con lo speck e ai funghi. Due ricette facili

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Lebkuchen, i biscotti di Natale altoatesini: tutto il gusto della tradizione

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M