Blog Post

Sali minerali negli alimenti, dove si trovano

sali minerali alimenti

I sali minerali sono essenziali per rimanere sempre in salute: si tratta di composti inorganici che permettono il corretto sviluppo delle cellule e dei tessulti del nostro corpo, e che garantiscono il benessere dei principali sistemi che lo compongono come quello nervoso e cardiocircolatorio.

Si classificano in tre gruppi: macroelementi (come calcio, fosforo, potassio, sodio e magnesio), che sono presenti in quantità elevate e il cui fabbisogno giornaliero è molto alto, oligoelementi, che sono presenti solo in tracce, e microelementi (ad esempio ferro, iodio, fluoro e rame), il cui fabbisogno varia da 1 a 99 mg.

Siccome non siamo in grado di sintetizzarli, dobbiamo assumerli quotidianamente attraverso l’alimentazione, ma i sali minerali si devono assumere anche con l’acqua, dato che anch’essa ne contiene: l’ideale è berne circa due litri al giorno.

Sali minerali, quali sono i cibi che ne contengono di più

Bisogna essere sicuri di assumere i sali minerali nella giusta quantità: in dosi elevate possono essere tossici, mentre se la quantità è troppo bassa si può andare incontro a pericolose carenze. Scopriamo quindi quali sono i cibi contengono maggiormente i principali sali minerali per integrarli nella nostra dieta che dev’essere sana, varia e ben bilanciata.

Calcio (adulti: 800 mg al giorno)
Il calcio è fondamentale per la buona salute delle ossa e dei muscoli, inoltre è fondamentale per regolare la coagulazione del sangue. E’ contenuto principalmente nel latte, nei suoi derivati, nelle verdure a foglia verde, nei cereali e nei legumi. La carenza di calcio provoca alcune malattie come l’osteoporosi e il rachitismo.

Ferro  (adulti: 10-18 mg al giorno)
Il ferro è un costituente dell’emoglobina, responsabile del trasporto dell’ossigeno nel sangue, ed è contenuto nella carne, nelle uova, nei cereali e nelle verdure a foglia verde. La sua carenza o assenza può provocare l’anemia.

Fosforo (adulti: 800 mg al giorno)
Il fosforo, che serve al tessuto osseo e ai denti, è contenuto principalmente nel pesce ma anche nella carne, nel latte, nei legumi e nei cereali.

Magnesio (adulti: 250-450 mg al giorno)
Un’ottima fonte di magnesio, che regola alcune funzioni del nostro organismo, sono le verdure a foglia verde, i cereali, i legumi, le mandorle, i frutti di bosco e le noci.

Potassio (adulti: 3 g al giorno)
Una vera e propria miniera di potassio, che regola gli scambi tra i liquidi e le cellule insieme al sodio (presente nel sale da cucina), è l’avocado, insieme a pompelmo, mandorle, pesche, banane, legumi e frutta secca.

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Come profumare la casa al naturale

Come profumare la casa con rimedi naturali evitando di usare prodotti chimici...

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Non è sempre facile indovinare il regalo di Natale più giusto per...

Liquori per dolci: i migliori ingredienti per ricette di dessert sfiziosi

I liquori sono spesso degli ingredienti molto utili, in alcuni casi addirittura...

Lascia un commento

campi obbligatori *

Lisola: la biancheria che sognavamo

ARTIGIANO IN FIERA 2023 BIOLOGICO, VEGANO, SENZA GLUTINE E I PRODOTTI DELLO STARE BENE

Come profumare la casa al naturale

Risotto alla birra: con lo speck e ai funghi. Due ricette facili

Sei regali di Natale artigianali per fare bella figura

Lebkuchen, i biscotti di Natale altoatesini: tutto il gusto della tradizione

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M