Blog Post

Bio (biologico) | Glossario dell’artigianato

bio

Bio (biologico):

Con il termine bio (biologico) si intende solitamente quella tecnica di agricoltura (coltivazione, allevamento e acquacoltura) che promuove il rispetto della biodiversità e non utilizza organismi geneticamente modificati e prodotti di sintesi chimica come concimi e antiparassitari prodotti in laboratorio. Dato che qualsiasi tipo di agricoltura si basa su processi di natura biologica per identificare questa tecnica nello specifico sarebbe più appropriato utilizzare il termine agricoltura organica, come già avviene in molti Paesi nel mondo. In Europa l’agricoltura organica è rigidamente regolamentata dal regolamento UE 2018/848 che abroga il precedente regolamento CE 834/2007 ed entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2021.

Bio, i principi base

Per coltivare in modo organico è necessario mettere in atto alcuni comportamenti virtuosi: prima di tutto come già detto si devono utilizzare soltanto fertilizzanti e antiparassitari non di sintesi chimica, preferendo ove possibile la lotta biologica. Secondariamente è necessario praticare la rotazione delle colture per non impoverire troppo il terreno dei suoi nutrienti. Per quanto riguarda invece l’allevamento è vietato quello di tipo intensivo (non vengono utilizzate tecniche per forzare la crescita), e il bestiame viene nutrito con mangimi organici. Nel caso in cui gli animali sviluppassero malattie per la loro cura, preferibilmente, si deve optare per la fitoterapia (tranne per alcune specifiche patologie che richiedono medicinali).

Certificazioni bio

A tutela dei consumatori nel tempo sono state istituite numerose certificazioni bio (quelle più utilizzate in ambito agricolo sono Agricert, Ecolabel, Ecocert, AIAB,Bioagricert, BIOS e CCPB): per conferire la certificazione ogni ente effettua periodicamente controlli, inviando tecnici specializzati nelle aziende, che – anche prelevando campioni se necessario – monitorano tutta la filiera (si può dire dalla semina sino al prodotto finito). Solo se tutti gli standard richiesti sono stati rispettati è possibile ottenere il marchio da apporre poi in etichetta.

Prodotti bio artigianali

Scopri l’assortimento di prodotti bio sull’e-commerce di Artigiano In Fiera!


Glossario dell’artigianato | Indice

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Succo di frutta | Glossario dell’artigianato

Succhi di frutta: Con il termine succo di frutta si intende un...

Agrumi | Glossario dell’artigianato

Agrumi: Gli agrumi, con i loro colori, sapori e profumi, hanno un...

Aglio | Glossario dell’artigianato

Aglio: con il termine aglio si intende solitamente l’Allium sativum, che si...

Lascia un commento

campi obbligatori *

Olio d’oliva: origini e storia dell’“oro verde”

Spezie in cucina: elenco, usi e proprietà

Quali salumi mangiare d’estate e come?

Qual è il pane “migliore”?

Succo di bergamotto: meglio puro o diluito? I dosaggi consigliati

Aperitivo fai da te: ecco come sorprendere tutti a casa

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M