Blog Post

Quadrotti al limone: la ricetta semplice di un dolce delizioso

Quadrotti al limone - La ricetta

Per chi non ama i dolci stucchevoli e preferisce che ci sia un tocco di salato e magari anche di aspro, i quadrotti al limone sono perfetti. Sono una delle classiche merende newyorchesi, abbastanza semplici da preparare, anche se non mancano le insidie: occorre, infatti, essere bravi a ottenere la giusta consistenza sia dell’impasto base, sia della crema al limone, che deve risultare quasi gommosa e asciutta, inoltre si deve raggiungere il perfetto equilibrio tra dolce e aspro. Vediamo subito quali ingredienti servono per ottenere 16 quadrotti e qual è il procedimento.

Ingredienti per 16 quadrotti al limone

150 g di farina tipo 0 per l’impasto e altri 5 cucchiai per la crema
250 g di zucchero semolato
quattro cucchiaini di farina di mais
mezzo cucchiaino di sale
50 g di zucchero a velo
125 g di burro
180 ml di succo di limone
scorza grattugiata di limone
sei uova

La preparazione dei quadrotti al limone

Prima di tutto si prepara l’impasto della base dei quadrotti che è una specie di pasta brisé molto friabile e leggermente salata. Si mescolano insieme 150 g di farina di tipo 0, 30 g di zucchero a velo, quattro cucchiaini di farina di mais, mezzo cucchiaino di sale e 125 g di burro tagliato a cubetti.

Si amalgama bene il tutto fino a ottenere un composto sbriciolato e lo si stende in uno stampo quadrato con lati di 24 cm. Si inforna in forno preriscaldato a 180°C e si lascia cuocere per una ventina di minuti, fino a quando l’impasto diventa bello dorato.

Per preparare la crema basta sbattere con forza 250 g di zucchero semolato con sei uova, cinque cucchiaini di farina tipo 0, 180 ml di succo di limone e poi si aggiunge un po’ di scorza di limone.

Quando la crema è pronta la si può versare sulla base già cotta e dorata e si rimette di nuovo tutto in forno, ma alla temperatura di 150°C. Si lascia cuocere per altri 40 minuti, fino a quando la crema al limone si addensa per bene.

Una volta sfornato il tutto, lo si lascia raffreddare per un quarto d’ora, poi si aggiungere sopra uno strato abbondante di zucchero a velo e dopo qualche minuto si tagliano le sedici porzioni, ottenendo i sedici deliziosi quadrotti al limone.

Varianti

Chi non ama il sapore intenso del limone può comunque preparare questo dolce, variando l’aroma della crema. Come ingrediente si può infatti usare il succo di altri agrumi come il bergamotto o le clementine, che sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo (tra vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti). L’ideale è utilizzare succhi di frutta naturali e di produzione artigianale come quelli presenti su Artimondo che, non contenendo conservanti, coloranti o zuccheri aggiunti, offrono una maggiore garanzia di qualità.

Foto © Lucia Resta

READ ARTICLE IN ENGLISH

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Risotto alla birra: con lo speck e ai funghi. Due ricette facili

Il risotto alla birra è un primo piatto dalla preparazione semplice e...

Lebkuchen, i biscotti di Natale altoatesini: tutto il gusto della tradizione

Ogni regione italiana ha i suoi dolci tradizionali di Natale: da un...

Pasta alla carbonara: pancetta o guanciale?

È un dilemma per tutti gli amanti (e non) della cucina e...

Lascia un commento

campi obbligatori *

I migliori dolci di Pasqua artigianali, e qualche chicca inaspettata

Mente sana in corpo sano

Lisola: la biancheria che sognavamo

ARTIGIANO IN FIERA 2023 BIOLOGICO, VEGANO, SENZA GLUTINE E I PRODOTTI DELLO STARE BENE

Come profumare la casa al naturale

Risotto alla birra: con lo speck e ai funghi. Due ricette facili

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M