Blog Post

Carotene | Glossario dell’artigianato

Carotene:

proprietà del carotene

il carotene è una sostanza terpenica appartenente alla categoria dei carotenoidi, cioè a dire al gruppo di pigmenti arancione, giallo e rosso che determinano la colorazione delle carote così come del resto di tanta altra verdura e frutta.

Più in dettaglio il carotene è un pigmento arancione, una provitamina presente in natura in due forme, alfa-carotene e beta-carotene.

La seconda è la più diffusa, a entrambe vengono riconosciute proprietà antiossidanti, di contrasto all’azione dei radicali liberi.

Le proprietà del carotene

Le proprietà del carotene ritenute benefiche per l’uomo sono diverse. Il lento metabolismo del carotene produce due molecole di vitamina A che è essenziale per la vista e la divisione cellulare. Il carotene viene in parte convertito in retinolo nel piccolo intestino per essere poi “conservato” nel fegato e usato dall’organismo solo se necessario.

Il betacarotene convertito in retinolo (la forma attiva della vitamina A,  appunto essenziale per vederci bene) subirà poi la conversione in acido retinoico, importantissimo per la crescita e la differenziazione cellulare.

Tra le proprietà del carotene c’è quindi quella di far bene alla salute degli occhi, ma – sempre grazie al suo apporto di vitamina A – anche dei tessuti, delle mucose e della pelle. L’assunzione di betacarotene è perciò consigliata nei casi di carenza di vitamina A, che può provocare vari disturbi, dalla vista alle ossa.

Frutta e verdura ricche di carotene

Tra la frutta che più abbonda di carotene abbiamo: meloni, albicocche, pesche, cachi; tra gli agrumi le arance, tra gli ortaggi carote, zucca (specie gialla), peperoni non verdi, pomodori, ma anche vegetali a foglia verde come spinaci, rape e broccoli.

Carotene e abbronzatura

La parte di carotene non trasformato dall’intestino viene immagazzinata nella pelle così come nel tessuto adiposo e conferisce un colore dorato alla cute: questo non significa però che, almeno secondo gli studi più recenti, il carotene possa essere considerato propriamente come un abbronzante naturale. L’abbronzatura dipende invece sicuramente dai livelli di melanina.

Creme e filtri solari vanno usati anche se si ha la pelle “arancione” e si ritiene di assumere buoni livelli di carotene. Il beta-carotene in ogni caso può essere un valido integratore soprattutto per contrastare gli effetti dell’esposizione solare sulle pelli molto chiare.


Glossario dell’artigianato | Indice

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Succo di frutta | Glossario dell’artigianato

Succhi di frutta: Con il termine succo di frutta si intende un...

Agrumi | Glossario dell’artigianato

Agrumi: Gli agrumi, con i loro colori, sapori e profumi, hanno un...

Aglio | Glossario dell’artigianato

Aglio: con il termine aglio si intende solitamente l’Allium sativum, che si...

Lascia un commento

campi obbligatori *

Olio d’oliva: origini e storia dell’“oro verde”

Spezie in cucina: elenco, usi e proprietà

Quali salumi mangiare d’estate e come?

Qual è il pane “migliore”?

Succo di bergamotto: meglio puro o diluito? I dosaggi consigliati

Aperitivo fai da te: ecco come sorprendere tutti a casa

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

ARTIGIANO IN FIERA

Magazine

Ottieni ora uno

SCONTO DEL 10%

Copia questo codice ed utilizzalo al tuo
prossimo acquisto: BENVENUTO10M